GT Open: Imperiale Racing annuncia i suoi equipaggi, largo ai giovani

Imperiale Racing, doppio campione in carica (Piloti e Team) del GT Open ha nnunciato oggi gli equipaggi delle sue tre Lamborghini Huracán GT3 con le quali la scuderia modenese affronterà la difesa dei titoli. Il team ha rinnovato sostanzialmente le proprie fila, dando largo spazio ai giovani, con ben quattro piloti nuovi che provengono dai programmi Young Driver e/o Junior GT3 Drivers della Lamborghini Squadra Corse.

Il campione in carica, Giovanni Venturini (26 anni), conserverà il numero 63 sulla sua vettura e sarà associato al neerlandese Jeroen Mul (27), legato alla Casa di Sant’Agata dal 2014 e che ha corso con successo nei SuperTrofeo europeo e americano, cosiccome in IMSA, Blancpain GT Series e Italiano GT.

La vettura numero 25 sarà affidata a Riccardo Agostini (23) e Rik Breukers (25). L’italiano ha vinto il Super Trofeo North America e le Finali mondiali lo scorso anno, dopo aver fatto sua la Porsche Carrera Cup Italia nel 2016 e aver completato un positivo periodo nelle formule monoposto. Il neerlandese, 19enne, ha iniziato il 2018 alla grande, vincendo la classe GTD alla 24 Ore di Daytona dopo aver colto il titolo nel SuperTrofeo Middle East ed essere finito secondo in quello europeo nel 2017. Nonostante la giovane età, ha già esperienza anche con vetture LMP e ha disputato la 24 Ore di Le Mans lo scorso anno.

Sulla macchina numero 19, il pilota ufficiale Lambo Raffaele Giammaria, star della scena GT e frequentatore assiduo del Gt Open praticamente da sempre, sarà in coppia con Jia Tong Liang (25). Campione della Pro-Am nel SuperTrofeo Europe lo scorso anno, il cinese ha conquistato anche una vittoria e nove podii nell’Italiano GT 2017.

Giorgio Ferro, Motorsport Director di Imperiale Racing, ha dichiarato: “Siamo molto felici di confermare la nostra presenza nell’International GT Open dopo l’esaltante campagna dello scorso anno. Sappiamo che ripetere risultati così eclatanti sarà difficile, visto il livello della concorrenza. Siamo completamente fiduciosi che gli equipaggi allestiti per quest’anno, che combinano sapientemente talento puro ed esperienza, ci consentiranno di tenere al meglio il nostro ruolo di campioni in carica, grazie anche al fattivo supporto di Lamborghini Squadra Corse”.